Volnay 1er cru Santenots

Il Volnay Santenots presenta la particolarità di essere raccolto sul comune di Meursault con il quale confina.

Da duecento anni in effetti c’è l’abitudine di chiamare Volnay Santenots i grandi vini rossi raccolti su questa zona.

“Corposo, austero, con una buona concentrazione di colore, dal bouquet ampio e con una buona alcolicità, dal gusto netto e dalle buone attitudini all’invecchiamento questo possente nettare sembra riunire tutta la ricchezza dei grand crus della Cote de Nuits alla finezza del confinante Volnay” scriveva Camille Rodier nella sua opera i Grandi Vini di Borgogna nel 1931.

Questo vigneto è stato piantato nel 1954 su un terreno calcareo rosso, contenente delle piccole quantità di ghiaia e argilla.

Produce un premier cru potente, concentrato ed elegante, solitamente invecchia molto bene.

  • Vigneron pommard bourgogne
  • Vigneron pommard vin beaune epenotes
  • Vigneron pommard vin volnay
  • Vigneron pommard vin pommard
  • Vigneron pommard vin beaune vignes franches
  • Vigneron pommard vin volnay mitans
  • Vigneron pommard vin volnay santenots
  • Vigneron pommard vin caillerets
  • Vigneron pommard vin pommard clos micault
  • Vigneron pommard vin pommard clos des arvelets
  • Vigneron pommard vin pommard clos des charmots
  • Vigneron pommard vin pommard grand epenot

Menzione legale     realizzazione : Galopweb